Progetto-senza-titolo-6-e1665652033572.png
Progetto-senza-titolo-6-1-e1665652059692.png
+ 3 WEBINAR GRATUITI FOGLIO EXCEL 2 APPUNTAMENTI 2 HOTEL ESCLUSIVI APERITIVO FINALE

MARKETING SERRAMENTISTI: COME COMUNICARE EFFICACEMENTE

Marketing per Serramentisti: Non è solo pubblicità.

 

Molto spesso, quando sento serramentisti parlare di marketing noto come, il più delle volte, questa parola sia associata alla parola "pubblicità". Non che sia sbagliato, sia chiaro, ma la pubblicità è solo una forma di “fare marketing”.

La pubblicità inoltre, intesa come comunicazione di un messaggio, dovrebbe quasi sempre essere frutto di una strategia di marketing, anche se sei un serramentista.

Ecco, se dovessi collegare il marketing con la pubblicità, sicuramente utilizzerei questa formula:

"Con il marketing traccio la strategia da seguire e con la pubblicità, comunico quanto dettato dal mio marketing."

C’è però una differenza sostanziale, anche tra le varie possibilità di fare pubblicità.

Il più delle volte la pubblicità, soprattutto tra i serramentisti è collegata alle affissioni.
Non che le affissioni siano sbagliate, sia chiaro, ma molto dipende dal messaggio che comunico.

Il più delle volte si comunica attraverso un’immagine, uno slogan che non ha nulla a che vedere con la propria azienda. Pensaci.

Qualche tempo fa, bastava dire che esistevi, e le persone arrivavano nel tuo show-room pronte a comprare serramenti.

Questo era legato soprattutto alla scarsità dell’offerta; in fondo, se ci pensi, qualche decennio fa non eravamo poi così tanti.

Non solo perché il più delle volte la scarsità dell'offerta era legata anche ad un eccesso di domanda, e al fatto che nessuno comunicava.

Oggi invece tutto cambia e se vuoi approfondire, guarda pure questo video.

Marketing Serramentisti: Come Comunicare Efficacemente

 

Che sia un’affissione o un altro mezzo di comunicazione, ribadire semplicemente che esisti non basta più.

Pensaci. Guarda gli annunci pubblicitari. Osservali.

Quanti annunci pubblicitari comunicano qualcosa oltre a dire che quell’azienda esiste? Provaci!

Io faccio quest’esperimento spesso e volentieri e il più delle volte, non capisco null’altro se non che quell’azienda esiste.

Ora, premesso che non è mia intenzione usare questo articolo per approfondire la comunicazione tramite affissioni, voglio invece spostare la tua attenzione su un concetto chiave.

In questa immagine, presa da una slide di un mio corso, c’è una domanda che dovresti farti sempre. Ed è questa.

Marketing Serramentisti: “Che posto occupa la tua azienda nella testa del tuo potenziale cliente?”

E’ un concetto chiave che dovresti aver ben impresso nella tua mente e che dovresti comunicare sempre, in ogni occasione, su ogni mezzo.

Che siano affissioni, articoli, video o altri contenuti, dovresti sempre rafforzare quella posizione nella testa del tuo cliente.

E se non ti è chiaro quale sia? Non ci son problemi, basta chiederlo! Proprio così, devi iniziare a chiedere ai tuoi clienti perché hanno scelto te e non un altro. Ma non è finita qui, perché devi farlo anche con chi non è diventato tuo cliente.

Questo passaggio è fondamentale, ma il più delle volte viene completamente ignorato.

Sai perché? Perché per pigrizia, non lo facciamo mai!

Spesso ce ne dimentichiamo.

Ecco perché dovresti avere uno strumento, che è l’e-mail marketing e che dovrebbe lavorare per te.

Marketing Serramentisti: L’e-mail marketing è il tuo miglior collaboratore.

Hai due modi per sfruttare le potenzialità di questo strumento:

1) In modo automatico a distanza di X giorni, invia una o più e-mail al tuo cliente, in cui gli chiedi perché ha scelto te e magari ne approfitti anche per chiedergli una testimonianza.

Il numero di giorni di distanza tra una e-mail e l’altra dipende da te e dal tuo sistema, io non posso conoscerlo. Ti consiglio però di fare in modo che coincida con il momento di massima “felicità” del tuo cliente!

Per i non clienti puoi farlo allo stesso modo, chiedendogli come mai hanno scelto un altro e non te, a distanza di qualche mese.

2) Fai in modo di ricevere una e-mail-promemoria, magari inviata da un tuo collaboratore, che ti avvisa che devi fare la stessa cosa, ma magari tramite una telefonata. Non è detto, infatti, che l’e-mail sia lo strumento ideale in questo caso.

Molto dipende anche dal numero di clienti o non clienti che gestisci, oltre che dal rapporto che imposti con loro, sin dal primo giorno!

Bene.

Una volta che hai ben chiaro che posizione occupa la tua mente nella testa del tuo potenziale cliente, hai già un buon punto di partenza! Non ti resta che comunicarlo, ogni volta e ripeterlo all’infinito in ogni messaggio.

Ricorda: Le persone scelgono te al posto di un tuo concorrente.

Fai in modo che il motivo per cui devono scegliere te e non un altro sia sempre ben chiaro.

Crea contenuti che rafforzano questo concetto, e comunicalo in modo efficace!

Libro A vendere finestre non si guadagna

 

Nel mio libro, ne parlo in modo approfondito.

Se ancora non l’hai letto, puoi acquistarlo cliccando su questo link:
www.avenderefinestrenonsiguadagna.it

Se l’hai già acquistato e questo passaggio ancora non ti è chiaro, ti consiglio di rileggerlo!

 

 

Ricorda, devi:

- Comunicare sempre perché tu e la tua azienda di serramenti e non un altro;

- Rafforzare sempre la posizione della tua azienda di serramenti nella testa del tuo potenziale cliente;

- Infine, rispettare quanto prometti con il tuo marketing.

Il marketing non deve fare altro che amplificare il tuo posizionamento.
Ma ricorda: il posizionamento non è solo quello su google, ovviamente!

Il posizionamento è la posizione che occupa la tua azienda nella testa del tuo potenziale cliente. È li che si gioca la partita.

Sono sicuro che ti interesseranno anche questi articoli

Guido Alberti

Imprenditore, Consulente, Autore.

Aiuto le aziende di serramenti e gli showroom di porte e finestre ad aumentare i profitti e migliorare l’organizzazione.

Sono autore di A vendere finestre non si guadagna, Più Profitti in Edilizia e Se non ti rispettano non ti pagano.

Clicca qui e unisciti al gruppo FB gratuito ALBERTOPOLI$.

Come attirare nel tuo showroom di porte e finestre clienti pronti ad accettare la tua “proposta che non si può rifiutare”

Seguici su Facebook

Vuoi acquisire più clienti alto-spendenti e avere collaboratori più autonomi?

Scopri che cosa può fare per te Sistema Finestra.

Vai alla Consulenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto e accetto la privacy policy