ROMA MARTEDÍ 20/09 MILANO MERCOLEDÌ 21/09 VERONA GIOVEDÌ 22/09
ORE 15:00 - 19:00​ SOLO 20 POSTI PER TAPPA!
+ 3 WEBINAR GRATUITI FOGLIO EXCEL 3 APPUNTAMENTI 3 HOTEL ESCLUSIVI APERITIVO FINALE
ROMA MARTEDÍ 20/09 MILANO MERCOLEDÌ 21/09 VERONA GIOVEDÌ 22/09
ORE 15:00 - 19:00​ SOLO 20 POSTI PER TAPPA!
+ 3 WEBINAR GRATUITI FOGLIO EXCEL 3 APPUNTAMENTI 3 HOTEL ESCLUSIVI APERITIVO FINALE

IL PATENTINO DI POSA SERRAMENTI TI FARÀ VENDERE DI PIÙ?

“Il patentino di posa in opera serramenti sarà la salvezza, sarà ciò che ti consentirà di essere percepito diverso da tutti gli altri serramentisti”

 

La frase che hai appena letto, la trovo spesso nelle discussioni online, o quando mi trovo a parlare con titolari di aziende di serramenti o di showroom di porte e finestre.

L’idea che con il patentino di posa serramenti il cliente sceglierà te rispetto alla concorrenza, è molto diffusa. Ti basterà leggere qualche discussione su Facebook per capirlo, come questa, ad esempio. 

Patentino Posa Serramenti

 

Il patentino viene visto come una novità, in molti casi venduto da alcuni come un obbligo, capace di fare la differenza e di migliorare la percezione che le persone hanno di un’azienda di serramenti o di uno showroom di porte e finestre.

Se ti parlo di patentino di posa in opera dei serramenti, lo faccio con cognizione di causa. Ho preso infatti parte al gruppo di lavoro in UNI, dove abbiamo lavorato proprio sulla UNI 11673 parte 2. Quindi ben vengano le norme per uniformare il modo di fare formazione e definire i vari livelli, ma al di là di quello che sarà il patentino per posatore di serramenti, non puoi pensare che uno strumento di questo genere ti differenzi davvero da tutti gli altri!

La ragione è semplice:

All’inizio, quando solo tu avrai il patentino per posare serramenti, potrai dire di essere diverso, più qualificato degli altri e, in generale, più attento al lavoro di posa in opera che fai per il cliente. Quando tutti quanti capiranno l’importanza di questo patentino di posa serramenti, stai pur certo che anche loro faranno in modo di averlo!

Quando tutti avranno il patentino di posa in opera, che cosa farai per distinguerti dalla massa?

 

Il patentino di posa in opera serramenti ti farà vendere di più?

 

Attestati e corsi di posa in opera non sono più percepiti dal cliente finale come lo erano qualche anno fa.

Certo, all’inizio, se sarai il primo a prendere il patentino per posare serramenti, potrai utilizzarlo come attestato delle tue competenze.

Ma si parla però di un periodo molto breve

Non appena i tuoi concorrenti si renderanno conto che il patentino ti sta portando clienti, faranno in modo di averlo anche loro!

Mica son scemi eh!

Quando ce l’avranno tutti, anche il patentino sarà qualcosa di scontato. La stessa cosa è accaduta qualche anno fa con gli attestati e i corsi di posa in opera.

Fino a quando eri l’unico a possederli e a parteciparvi, potevi anche essere percepito come diverso dal cliente finale, l’unico qualificato in grado di risolvere delle problematiche.

Adesso ce l’hanno tutti!

Pensa che alcuni corsi rilasciano addirittura un attestato con solo tre o quattro ore di formazione, ragion per cui il cliente finale è diventato insensibile agli attestati.

Il valore percepito degli attestati e dei corsi di formazione è venuto meno, perché ormai tutti sono esperti in qualcosa.

Non sei più il solo nelle condizioni di dire al cliente che hai conseguito un riconoscimento, che lavori in una certa maniera e sei diverso dagli altri.

Il cliente troverà attestati sulle pareti di buona parte degli showroom della tua città!

E stai pur certo che la stessa cosa accadrà anche con il patentino per posare serramenti.

Per carità, avere una norma di sicuro aiuterà ed eviterà la confusione che c'è oggi, ma una volta conseguito e superato l'esame, sarà lo stesso.

 

Il patentino per posare serramenti non ti farà vendere di più

 

Ma cosa voglio dirti? Che prendere il patentino patentino non è importante?

Assolutamente no!

Se non lo ritenessi importante non avrei preso parte al gruppo di lavoro in UNI per scrivere la seconda e terza parte della norma.

Lo ritengo fondamentale ed è giusto che ci sia. Quello che voglio dirti in questo articolo, è che se non inizi a comunicare le ragioni per cui il potenziale cliente dovrebbe scegliere te rispetto a un tuo concorrente, allora non ci sarà patentino o attestato che tenga.

Verrai comunque percepito come tutti gli altri.

A maggior ragione, quando il potenziale cliente si trova di fronte una persona che dice di essere preparata, di essere diversa da tutti gli altri, quello che si aspetta è di andare su Google, digitare nome e cognome di quella persona o di quell’azienda, e trovare delle informazioni che confermino quello che la persona ha appena detto.

Se il cliente non ti trova su Google, allora mette in discussione le tue competenze.

Se sei davvero il più bravo, per quale motivo non riesce a trovarti su internet?

Ancora una volta non sarà il patentino a farti vendere di più, ma tutto quello che fai con la tua azienda: 

- A livello comunicativo: quanto tempo dedichi al giorno per comunicare a tutti perché dovrebbero scegliere te piuttosto che un tuo concorrente? 

- A livello di informazione: chi entra in contatto con te, sa cosa ti differenzia da tutti i tuoi concorrenti? 

Insomma, tutte quelle attività per educare il cliente finale a scegliere te piuttosto che un altro serramentista.

Fino a quando non sarai nelle condizioni di comunicarlo di scriverlo ovunque (sulla tua pagina social, sul tuo sito web e nei tuoi contenuti) non ci sarà patentino di posa che regga!

 

Distinguiti dalla massa anche senza patentino di posa

 

Come avrai capito, non voglio dire che il patentino di posa in opera non sia importante; voglio dirti che non sarà la salvezza della tua attività.

Nel giro di un anno, tutti quanti saranno attrezzati allo stesso modo e perderà di valore percepito.

Quello che invece puoi fare è rispondere alla domanda di poco prima, e iniziare a riportare il motivo per cui il cliente dovrebbe scegliere te: 

- Sul tuo blog: e se non hai un blog, hai già un problema. O sei ancora convinto che tutto ciò che dico in Sistema Finestra non funzioni?
Leggi pure cosa dicono i miei studenti della Mastery, e come sono cambiate le loro aziende da quando hanno iniziato a comunicare. 

- Nel tuo sito web: se non hai un blog, perché continuano a raccontarti che non serva, almeno fai in modo che sul tuo sito web sia chiaro perché dovrei scegliere te, piuttosto che continuare a mostrarmi l'elenco dei tanti prodotti che vendi. 

- Sul tuo furgone: anche qui, piuttosto che mettere loghi insignificanti, sconosciuti ai più, scrivi a chiare lettere perché dovrebbero scegliere te! 

- Nelle promozioni: Metti da parte "lo sconto" o "l'offerta" e fai in modo che sia chiaro perché tu e non un altro concorrente.

- Nelle brochure: piuttosto che riempire chi entra in contatto con te di cataloghi e informazioni che potrebbe trovare ovunque, perché non provi a dargli una ragione per cui dovrebbe comprare da te? 

La tua comunicazione deve essere chiara e non deve dire cose e concetti scontati. Il tuo vero lavoro è comunicare. 

Ma non fare l'errore che fanno tutti, metti da parte termini come qualità e cortesia, esperienza e professionalità, e tutte quelle che cose che chiunque potrebbe dire.

Devi essere unico e distinguerti dalla massa a partire dal modo in cui comunichi la tua specializzazione!

Se vorresti sapere come differenziarti dai tuoi competitor e attrarre più clienti, puoi prenotare la tua consulenza strategica con me.

In poco più di 2 anni ho aiutato 53 aziende di serramenti e showroom di porte e finestre ad aumentare i profitti e migliorare la gestione.

Vuoi acquisire più clienti alto-spendenti e avere collaboratori più autonomi?

Scopri che cosa può fare
per te Sistema Finestra.

Quindi, clicca qui ora e prenota la tua consulenza strategica con me.

Al prossimo articolo!

Sono sicuro che ti interesseranno anche questi articoli

Guido Alberti

Imprenditore, Consulente, Autore.

Aiuto le aziende di serramenti e gli showroom di porte e finestre ad aumentare i profitti e migliorare l’organizzazione.

Sono autore di A vendere finestre non si guadagna, Più Profitti in Edilizia e Se non ti rispettano non ti pagano.

Clicca qui e unisciti al gruppo FB gratuito ALBERTOPOLI$.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ho letto e accetto la privacy policy