PIÙ RICARICO E MARGINE CON GLI STESSI CLIENTI PER IL TUO SHOWROOM SERRAMENTI

La crescita della tua azienda di serramenti deve avvenire attraverso un processo di trasformazione step by step, che possa farti aumentare ricarico e margine e guadagnare di più pur mantenendo lo stesso numero di clienti:

margine di guadagno

- Gli attivi devono trasformarsi in ricavi;

- I ricavi in utili;

- Gli utili in cassa.

Gli attivi sono i beni dell’azienda: gli asset.

Se non si trasformano in ricavi (esempio: prendi un nuovo collaboratore e quel collaboratore non ti fa ricavare), allora i tuoi asset (macchinari, investimenti) sono solo costi.

I ricavi devono trasformarsi in utili, gli utili però non sono realtà.
Se ti fai pagare dopo aver consegnato, fino al pagamento avrai sì, un utile, ma non avrai il corrispettivo in cassa!

L’unica cosa che davvero conta e che rappresenta la tua azienda, è la cassa.
Senza cassa non sei in grado di fare tutte quelle attività che ti permettono di crescere e migliorare.

 

 

Più ricarico e margine con gli stessi clienti: Cassa e mantenimento clienti

La cassa è fondamentale per la tua azienda di serramenti. Più cassa hai, e più sarai in grado di reinvestire nel marketing. Senza cassa non potrai pagare Google, realizzare campagne Facebook e portare avanti i tuoi contenuti in rete.

Non avrai la possibilità di realizzare campagne di acquisizione clienti e non potrai nemmeno fare campagne di mantenimento dei clienti. Queste ultime sono davvero importanti.

 

Più ricarico e margine con gli stessi clienti: mantieni i clienti per marginare di più e consolidare il tuo posizionamento

I nostri prodotti hanno un arco di vita di 25-30 anni.

Anche spendendo solo 10 euro all’anno per mantenere i vecchi clienti, resterai sempre presente nella loro mente.

Quando quel cliente avrà bisogno di un nuovo prodotto o di un servizio, puoi stare certo che acquisterà ancora da te.
È un modo per aumentare ricarico e margine, e per valorizzare i lavori che hai già eseguito con successo.

Eppure nessuno fa campagne per mantenere i propri clienti, anche se basterebbe davvero poco:

- Un messaggio

- Una cartolina

- Una telefonata

- Un pensierino

Qualsiasi cosa per rimanere presente.

Sono le cose inaspettate che fanno la differenza!
Le cose che gli altri non fanno ti posizionano nella mente del cliente.

 

Più ricarico e margine con gli stessi clienti: differenziarsi diventerà sempre più difficile

Una posa in opera qualificata e in generale un lavoro ben fatto, dovrebbero essere la normalità.
In un mondo ideale, quando il cliente chiede un servizio e ci paga, dovrebbe ricevere un lavoro fatto bene, senza problemi e criticità.
In futuro questo potrebbe accadere; chiunque potrà dire: “La mia posa è qualificata”, “Il mio prodotto è il migliore”.

Quello che fino a ora ti ha reso diverso dalla concorrenza, presto non sarà più un elemento differenziante, almeno agli occhi del cliente.

Ma allora in che modo potrai distinguerti dalla concorrenza?

Sul prodotto - a meno che tu non sia un produttore - non c’è più possibilità di fare la differenza.

Sul servizio potrai differenziarti ancora per un po’, ma non durerà in eterno...

La differenza potrai farla per sempre nel modo in cui gestisci i tuoi clienti, come li servi, come li “coccoli”.

Proprio su questo aspetto puoi distinguerti da tutti gli altri, e potrai farlo sempre.

Sarà proprio questo a fare dire alle persone: “Certo, costa un po’ di più, ma vale davvero la pena!”.

 

Per differenziarti dai tuoi concorrenti esiste anche un altro modo, che spesso nel nostro settore viene considerato come una perdita di tempo e denaro: offrire un servizio di assistenza post-vendita, manutenzione e riparazioni.

Questo ti permetterà non solo di aumentare ricarico e margine sugli stessi clienti, ma anche di rendere entusiaste le persone che hanno acquistato da te porte e finestre, e che ora hanno bisogno di un servizio aggiuntivo.

Per la prima volta in assoluto io e Daniele Cagnoni vogliamo fare insieme un corso per risolvere un problema sempre più frequente nel settore dell'artigianato e - in particolar modo - per le aziende di serramenti e gli showroom di porte e finestre: le assistenze, le manutenzioni e le riparazioni.

 

 

Ti aspettiamo il 10 e 11 febbraio 2020 a Bologna per il corso "Manutenzione in abbonamento", l'unico appuntamento che ti permetterà di creare guadagni ricorsivi per la tua azienda e di aumentare margine e ricarico mantenendo lo stesso numero di clienti.

Lascia un commento

Ho letto e accetto la privacy policy