SHOWROOM DEL FUTURO E L' EVOLUZIONE DELL' IMPRENDITORE OGGI

“Come sarà lo showroom del futuro?”

 

"Questo definisce l’imprenditore e l’imprenditorialità – l’imprenditore cerca sempre di cambiare, reagisce al cambiamento, e lo sfrutta come un’opportunità." -Peter Ferdinand Drucker

 

Che il nostro settore stia cambiando in modo drastico, è visibile a occhio nudo.

Se ci pensi, la recente pandemia globale, ha lasciato il segno per molti di noi.

Ma non ci siamo arresi, tant'è che all'inizio della Fase 3, tutto sembrava andare per il meglio.

Fino a quando a qualcuno non è venuta un'idea, apparentemente geniale, ma che non ha fatto altro che fermare tutto.

L'annuncio del Decreto Rilancio Ecobonus 110% ha bloccato tutto, peggio della pandemia.

C'è chi si è fermato di nuovo, e chi sta facendo di tutto per adattarsi anche a questo cambiamento.

Di esempi ce ne sono a bizzeffe, soprattutto tra i miei studenti della Mastery Sistema Finestra.

Ma aspetta, non commettere l’errore di pensare che questa nuova evoluzione riguardi solo i giovani e che chi ha sempre lavorato in un certo modo non possa adattarsi al cambiamento.

Anche perché se ci pensi, è il nostro lavoro, perché l’imprenditore chi é?

L’ imprenditore è una persona che va contro le regole.

L’ imprenditore risolve i problemi che nessuno riesce a risolvere.

L’ imprenditore è una persona fuori dagli schemi, una persona che non si arrende facilmente, e soprattutto è...

un visionario!

Ma questo penso che tu già lo sappia.

Quello che forse non sai è che da qui a qualche mese, il nostro settore potrebbe subire notevoli cambiamenti ed è anche questa un’altra caratteristica che contraddistingue un semplice imprenditore da un imprenditore degno di questa professione, e cioè: sapersi adattare al cambiamento!

Quindi, come sarà lo showroom del futuro?

Prima di rispondere a questa domanda, lascia che ti illustri:

 

Quali sono le caratteristiche che un imprenditore deve avere oggi per fronteggiare lo showroom del futuro?

 

Eccole qui di seguito:

 

Si assume le proprie responsabilità 

 

Sì, lo so, sembra alquanto banale, ma mai come oggi è diventato indispensabile sapersi assumere le proprie responsabilità.

Tutto quello che succede nel tuo showroom di porte e finestre dipende da te. La colpa non puoi attribuirla ad altri.

Se stai subendo un crollo finanziario, la colpa non è dello stato.

Non è dei tuoi collaboratori.

E nemmeno dei tuoi soci.

La colpa è solo ed esclusivamente tua.

Ancora una volta, se le tue entrate di colpo si sono bloccate, vuol dire che qualcosa è cambiata.

E se qualcosa è cambiata, hai solo 2 opzioni:

1.Adattarti al cambiamento;

2.Farti spazzare via da quel cambiamento.

La scelta spetta a te!

 

Guarda i numeri in modo ossessivo

 

Lo showroom del futuro ha l’obbligo di tenere d’occhio i numeri del suo stesso showroom in modo quasi ossessivo.

Se non lo fai tu, chi altro dovrebbe farlo?

Se non sai a cosa mi riferisco quando parlo di numeri, ti consiglio vivamente di dare un’occhiata a questo articolo.

Lì troverai una spiegazione più che esaustiva di quali sono i numeri fondamentali che ogni showroom dovrebbe tenere sempre sotto controllo, se non vuole correre il rischio di trovarsi fuori dai giochi quando meno se lo aspetta!

 

Si preoccupa del marketing

 

Se qualcuno dovesse chiedermi: “Guido, come prevedi lo showroom del futuro nei prossimi giorni, mesi e anni?

Sai cosa risponderei?

 

“Immagino lo showroom del futuro, come uno showroom che abbia fatto suo il concetto di marketing e che lo implementi al suo interno, vista la sua enorme potenzialità.”

 

Ecco perché abbiamo dato vita a Showroom Academy!

Se vorresti conoscere a cosa serve il marketing per uno showroom di porte e finestre, anche qui ti rimando alla lettura di questo fantastico articolo!

 

Innova lo showroom

 

Perché è importante innovare all’interno del tuo showroom? Per due semplici motivi:

1.evitare di incappare negli stessi errori commessi in passato;

2.lo showroom che resta piccolo è menzogna, perché prima o poi svanisce nel nulla.

Quindi, come fai a sapere che il tuo showroom sta crescendo?

  1. Ogni anno guadagni più soldi.
  2. Ogni anno assumi un collaboratore in più.
  3. Ogni anno hai un progetto in più.
  4. E il giro si ripete ogni anno.

Se ti fermi, prima o poi rimani indietro!

 

Lo showroom del futuro è già qui

 

Spero vivamente che queste ‘chicche’ che ti ho rilasciato oggi non le sottovaluti, perché sono caratteristiche che distinguono un imprenditore destinato al fallimento da un imprenditore che godrà di un enorme successo negli anni a venire.

Ma la storia non finisce qui!

Sì, perché se le tue intenzioni sono quelle di passare davvero al livello successivo, allora sarai felice e euforico per quello che sto per dirti.

Il 23 e il 24 luglio 2020 si terrà il primo e unico evento gratuito per gli showroom di porte e finestre!

Ecco perché sono orgoglioso di invitarti ufficialmente a partecipare a Showroom del futuro’!

Un evento on-line, più unico che raro.

Ci saranno 10 esperti del settore e non, in cui ti illustreranno le migliori strategie:

  • Di marketing, acquisizione clienti e strategie digitali;
  • Di spazi fisici ed e-commerce, customer experience e gestione del punto vendita;
  • Ecobonus e rivenditori virtuosi!

Insomma, un evento a cui è impossibile mancare.

Se vuoi saperne di più su come iscriverti GRATUITAMENTE, trovi tutti i dettagli qui!

Al tuo showroom del futuro!

Sono sicuro che ti interesseranno anche questi articoli

Guido Alberti

Guido Alberti

Imprenditore, Autore, Formatore.

Aiuto i serramentisti a vendere e gestire meglio la loro azienda.
Sono autore di "A VENDERE FINESTRE NON SI GUADAGNA"
Clicca qui e unisciti al gruppo Facebook Sistema Finestra.

Guido Alberti

Guido Alberti

Imprenditore, Autore, Formatore.

Aiuto i serramentisti a vendere e gestire meglio la loro azienda.
Sono autore di "A VENDERE FINESTRE NON SI GUADAGNA"
Clicca qui e unisciti al gruppo Facebook Sistema Finestra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto e accetto la privacy policy